EXPO DUBAI: CARTIER SPONSORIZZA UN PADIGLIONE PER CELEBRARE LE DONNE INNOVATRICI

Seguendo il tema di Expo 2020 Dubai “Collegare le menti, creare il futuro”, il Padiglione delle Donne celebrerà la ricchezza delle competenze femminili che ispirano e danno la forza ai cittadini del mondo per plasmare un futuro migliore. Expo 2020 è il più grande evento ospitato dagli Emirati Arabi Uniti e avrà inizio il 20 ottobre 2020. In collaborazione con il brand di lusso Cartier, il Padiglione darà voce alle donne di tutto il mondo e di comunità diverse, tra cui artiste, scienziate, leader di pensiero, protagoniste della politica, imprenditrici, dirigenti di aziende e molte altre. Il Padiglione metterà in evidenza i ruoli cruciali che le donne rivestono in qualità di elementi cardine delle loro comunità e forza trainante dell’economia, sottolineando al contempo il fermo impegno di Expo 2020 Dubai per l’emancipazione femminile, che permetterà alle donne di prendere in mano il proprio futuro e di crearne uno migliore per tutti noi. L’uguaglianza di genere è un caposaldo imprescindibile per lo sviluppo sostenibile: è il fondamento su cui si basano la salute e la prosperità delle singole comunità e dell’intera umanità. Tra le sostenitrici del Padiglione delle Donne ci sono la Sottosegretaria Generale delle Nazioni Unite e Direttrice Esecutiva dell’Ente delle Nazioni Unite per l'uguaglianza di genere e l’empowerment femminile, Phumzile Mlambo-Ngcuka, e l’avvocatessa per i diritti umani internazionali Amal Clooney. Entrambe sfruttano la propria posizione per parlare di diritti delle donne, emancipazione femminile e uguaglianza di genere.