EXPO 2020 SVELA IL “PADIGLIONE DELLE OPPORTUNITÀ”

Il “Padiglione delle opportunità” di Expo 2020 Dubai, con una superficie 4.500 m², è stato costruito utilizzando 2.500 tonnellate di pietra e materiali organici, tra cui legno e oltre 100 chilometri di funi. Il padiglione è stato progettato per riunire le persone per celebrare i progressi globali compiuti verso il raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU per il 2030. Tutti i materiali che saranno utilizzati sono riciclabili e non sarà usato cemento. La caratteristica volta a spirale del Padiglione sarà realizzata utilizzando circa 111 chilometri di corde intrecciate. Il Padiglione delle Opportunità è incentrato sulla complessa storia urbana della “piazza” e sul suo significato universale in quanto luogo di incontro tra persone di ogni età, lingua e cultura, per celebrare le diverse esperienze umane condivise. Costruito su un’area edificata di 8.784 m², il Padiglione è una meraviglia architettonica progettata per suscitare empatia nei visitatori e scatenare il desiderio di intervenire per creare un mondo migliore.