GLI INFLUENCER DEL CLIMA E I PROMOTORI DEL CAMBIAMENTO SI RIUNIRANNO ALL’EVENTO GLOBALE DI EXPO 2020

Gli influencer e i promotori del cambiamento si riuniranno durante l’Expo 2020 per un evento dedicato al clima, nell’ambito di un programma più ampio che affronterà alcuni dei problemi più impellenti a livello globale, come evidenziato negli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).  L’evento, che si terrà immediatamente prima della prossima Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 26, prevista dal 9 al 19 novembre 2020 a Glasgow, Scozia), si propone di promuovere ulteriormente il dialogo e di incoraggiare l’azione sui problemi climatici e legati alla sostenibilità che stanno causando un aumento delle catastrofi naturali.  Lo ha annunciato durante la Settimana della Sostenibilità di Abu Dhabi 2020 Reem Al Hashimy, Ministro di Stato per la Cooperazione Internazionale e Direttore Generale dell’Expo 2020 Dubai Bureau. Tutti i partecipanti all’evento saranno invitati a condividere il proprio messaggio, le proprie soluzioni e le proprie competenze per ispirare il cambiamento sia a livello individuale che globale.  L’evento si terrà durante la Settimana del clima dell’Expo 2020, prevista per la prima settimana di novembre 2020, una delle nove settimane tematiche che favoriranno la cooperazione internazionale sui vari temi chiave. Tra questi figurano lo sviluppo urbano e le città, i viaggi e l’esplorazione, gli obiettivi di sviluppo sostenibile, la salute e il benessere, l’innovazione, lo sviluppo dell’agricoltura e dei mezzi di sussistenza, le donne e l’acqua.  Eventi specifici, sia aperti al pubblico che a porte chiuse, come seminari, workshop e conferenze, saranno inoltre presenti nel più ampio programma di Expo 2020, allo scopo di condividere con il mondo un approccio ottimista verso il futuro. Tutti gli eventi celebreranno i risultati raggiunti e potenzieranno il messaggio dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, una serie di obiettivi globali per  porre fine a tutte le forme di povertà, combattere le disuguaglianze ed affrontare il cambiamento climatico, facendo in modo che nessuno sia lasciato indietro.