UN PADIGLIONE INTERATTIVO CON “PAROLA D’ORDINE”

Un padiglione interattivo sta attraversando gli Emirati Arabi Uniti per dare un assaggio di cosa aspettarsi dalla prima Esposizione Universale della regione.  C’è però un segreto….quando arrivate, ricordate la parola d’ordine: pronunciando il saluto emiratino “hayyakum” si attiverà un’animazione e un mare di particelle risponderà al vostro tocco! All’interno del padiglione troverete un cinema immersivo a 270 gradi, con centinaia di elementi interattivi e schermi da 68 milioni di pixel, grazie ai quali sarà possibile godersi persino una veduta aerea dei 4.38 km quadrati di Expo 2020! Una volta lasciato uno dei centri commerciali più grandi al mondo, dove avrà intrattenuto i visitatori e dato loro tante informazioni, il padiglione si sposterà ad Abu Dhabi e poi attraverserà gli altri emirati, in un percorso che prevede più di 60 tappe. Le location e le date di questo tour non sono ancora confermate. Sappiamo con certezza, invece, che Dubai ospiterà Expo 2020 per sei mesi a partire dal 20 ottobre 2020 e si prevede che più di 25 milioni di persone visiteranno l’Esposizione Universale, situata vicino all’aeroporto internazionale Al Maktoum di Dubai South. Più di 192 padiglioni riservati a paesi di tutto il mondo e la cucina internazionale di oltre 200 ristoranti e bistrò daranno vita a quella che gli organizzatori definiscono “un’esperienza irripetibile”. Preparatevi a scoprire le ultime tendenze in fatto di alimentazione sostenibile ed ecologica e a degustare ogni tipo di pietanza, dallo street food a specialità gourmet.