UN NUOVO SISTEMA DI TRASPORTO PER 25 MILIONI DI PERSONE

Dubai sta sviluppando un avanzato sistema di trasporto attraverso diversi progetti strategici per trasportare i 25 milioni di visitatori previsti per Expo 2020 Dubai, il cui slogan è “Collegare le menti, creare il futuro”. Expo 2020 sta collaborando con il governo per fornire un’esperienza di mobilità unica a tutti i visitatori. Il progetto è stato redatto secondo i più alti standard internazionali, per fornire ai visitatori una rete di trasporti di massa ai massimi livelli, comprendente la metropolitana di Dubai, autobus, taxi e vetture private.  Le tre entrate principali di Expo e l’entrata della metropolitana di Dubai, oltre ai 30.000 parcheggi disponibili, permetteranno di entrare e uscire agevolmente dall’esposizione, tenendo presente che Expo 2020 prevede 25 milioni di visitatori nell’arco dei sei mesi dell’evento, la cui struttura è progettata per ospitare 300.000 persone contemporaneamente. L’Autorità per le Strade e i Trasporti (RTA) ha stilato un piano dettagliato per ospitare questo evento internazionale e garantire trasporti facili e sicuri ai visitatori. Il piano include la realizzazione della “Route 2020”, un’estensione di 15km della metropolitana di Dubai per Expo 2020, capace di trasportare 44.000 persone all’ora in entrata e uscita. La RTA ha anche completato il progetto di incremento della capacità dell’arteria diretta all’aeroporto, per gestire i 95 milioni di passeggeri che transiteranno attraverso il Dubai International Airport nel 2020. Infine, è in costruzione la Al Yalayis Road, una strada di nove km da quattro corsie per senso di marcia, mentre è in cantiere lo sviluppo delle strade dirette a Expo 2020, costate oltre 720 milioni di euro.